Casellario Giudiziale

77,97


Il Certificato del Casellario Giudiziale permette di conoscere i provvedimenti di condanna penale definitivi e alcuni dei provvedimenti in materia civile ed amministrativa, passati in giudicato e a carico di una determinata persona.

Svuota
    Resetta opzioni

    Indica i dati della persona

    • 0 €
    • 0 €

    Opzioni per uso estero

    DETTAGLICOSTI
    Certificato civile€ 44,50
    Certificato per uso estero€ 22,00

    Bolli Certificato civile

    (Esente IVA)

    € 23,68
    Traduzione€ 105,00
    IVA€ 37,73
    Totale€ 232,91
    DETTAGLICOSTI
    Certificato civile€ 44,50
    Certificato per uso estero€ 22,00

    Bolli Certificato civile

    (Esente IVA)

    € 23,68
    IVA€ 14,63
    Totale€ 104,81

    Apostilla: è una procedura con la quale si rende valido il Certificato nei Paesi Esteri convenzionati (Aja 05/10/1961 e successive modifiche) evitando la Legalizzazione. Legalizzazione: prevede lo svolgimento della procedura di legalizzazione presso il Tribunale. In alcuni casi è necessario far validare il Certificato già Legalizzato presso l'Ambasciata del Paese in cui si vuole far valere il Certificato stesso.

    • 0 €
    DETTAGLICOSTI
    Certificato civile€ 44,50

    Bolli Certificato civile 

    (Esente IVA)

    € 23,68
    IVA€ 9,79
    Totale€ 77,97
    Tempi di evasione: entro 2 settimane via email e via posta

    Indica i dati della persona

    • 0 €
    • 0 €

    Opzioni per uso estero

    DETTAGLICOSTI
    Certificato penale€ 44,50
    Certificato per uso estero€ 22,00
    Bolli Certificato penale (Esente IVA)€ 23,68
    Traduzione€ 105,00
    IVA€ 37,73
    Totale€ 232,91
    DETTAGLICOSTI
    Certificato civile€ 44,50
    Certificato per uso estero€ 22,00

    Bolli Certificato civile

    (Esente IVA)

    € 23,68
    IVA€ 14,63
    Totale€ 104,81

    Apostilla: è una procedura con la quale si rende valido il Certificato nei Paesi Esteri convenzionati (Aja 05/10/1961 e successive modifiche) evitando la Legalizzazione. Legalizzazione: prevede lo svolgimento della procedura di legalizzazione presso il Tribunale. In alcuni casi è necessario far validare il Certificato già Legalizzato presso l'Ambasciata del Paese in cui si vuole far valere il Certificato stesso.

    • 0 €
    DETTAGLICOSTI
    Certificato penale€ 44,50
    Bolli Certificato penale (Esente IVA)€ 23,68
    IVA€ 9,79
    Totale€ 77,97
    Tempi di evasione: entro 2 settimane via email e via posta

    Indica i dati della persona

    • 0 €
    • 0 €

    Opzioni per uso estero

    DETTAGLICOSTI
    Certificato generale€ 44,50
    Certificato per uso estero€ 22,00
    Bolli Certificato generale (Esente IVA)€ 23,68
    Traduzione€ 105,00
    IVA€ 37,73
    Totale€ 232,91
    DETTAGLICOSTI
    Certificato civile€ 44,50
    Certificato per uso estero€ 22,00

    Bolli Certificato civile

    (Esente IVA)

    € 23,68
    IVA€ 14,63
    Totale€ 104,81

    Apostilla: è una procedura con la quale si rende valido il Certificato nei Paesi Esteri convenzionati (Aja 05/10/1961 e successive modifiche) evitando la Legalizzazione.

    Legalizzazione: prevede lo svolgimento della procedura di legalizzazione presso il Tribunale. In alcuni casi è necessario far validare il Certificato già Legalizzato presso l'Ambasciata del Paese in cui si vuole far valere il Certificato stesso.

    • 0 €
    DETTAGLICOSTI
    Certificato generale€ 44,50
    Bolli Certificato generale (esente IVA)€ 23,68
    IVA€ 9,79
    Totale€ 77,97
    Tempi di evasione: entro 2 settimane via email e via posta

    Indica i dati della persona

    • 0 €
    • 0 €

    Opzioni per uso estero

    DETTAGLICOSTI
    Certificato penale per Onlus€ 44,50
    Certificato per uso estero€ 22,00

    Bolli Certificato Onlus

    (Esente IVA)

    € 23,68
    Traduzione€ 105,00
    IVA€ 37,73
    Totale€ 232,91
    DETTAGLICOSTI
    Certificato civile€ 44,50
    Certificato per uso estero€ 22,00

    Bolli Certificato civile

    (Esente IVA)

    € 23,68
    IVA€ 14,63
    Totale€ 104,81

    Apostilla: è una procedura con la quale si rende valido il Certificato nei Paesi Esteri convenzionati (Aja 05/10/1961 e successive modifiche) evitando la Legalizzazione.

    Legalizzazione: prevede lo svolgimento della procedura di legalizzazione presso il Tribunale. In alcuni casi è necessario far validare il Certificato già Legalizzato presso l'Ambasciata del Paese in cui si vuole far valere il Certificato stesso.

    • 0 €
    DETTAGLICOSTI
    Certificato penale per onlus€ 44,50

    Bolli Certificato ONLUS

    (Esente IVA)

    € 23,68
    IVA€ 9,79
    Totale€ 77,97
    Tempi di evasione: entro 2 settimane via email e via posta
COD: n/a. Categoria: .
Che cos'è il Certificato del Casellario Giudiziale?

Il Certificato del Casellario Giudiziale permette di conoscere i provvedimenti di condanna penale definitivi e alcuni dei provvedimenti in materia civile ed amministrativa, passati in giudicato e a carico di una determinata persona.
Ogni tipo di certificato viene rilasciato dall’ufficio del Casellario Giudiziale esistente presso ogni Procura della Repubblica.
Il certificato ha validità di 6 mesi dalla data del rilascio.
Può essere di tipo: Generale, Civile e Penale.

Che cos'è e a cosa serve il Certificato Generale del Casellario Giudiziale?

Il Certificato Generale indica le eventuali sentenze civili, penali ed amministrative passate in giudicato relative ad una determinata persona.

Può essere utile per uso amministrativo, concorsuale o di lavoro, per le pratiche di adozione, per la richiesta di un permesso di soggiorno o per quella di cittadinanza.

Che cos'è e a cosa serve il Certificato Civile del Casellario Giudiziale?

Il Certificato Civile indica eventuali provvedimenti legati alla capacità della persona, come ad esempio quelli relativi a fallimento, interdizione legale e giudiziale, inabilitazione, amministrazione di sostegno, pene accessorie che comportino limitazioni alla capacità civile, espulsione e ricorsi avverso questi.

Che cos'è e a cosa serve il Certificato Penale del Casellario Giudiziale?

Il Certificato Penale (noto come Fedina Penale) indica le eventuali sentenze penali relative al soggetto.

Il rilascio di questo tipo di Certificato è utile a scopo amministrativo, elettorale, di lavoro. Secondo l’articolo 25 del testo unico 313/2002 è possibile che nel certificato penale non risultino le condanne per le quali è stato concesso il beneficio della non menzione (se quest’ultimo non è stato revocato), le condanne pronunciate da un giudice per i reati di competenza o giudice di pace, le condanne per contravvenzioni punibili con la sola ammenda, o quelle per reati estinti (causa morte del reo, di amnistia, di prescrizione del reato, di oblazione, perdono giudiziale, sospensione condizionale della pena).

Con il Decreto Legislativo numero 39/2014 è in vigore l’obbligo di richiesta del Certificale Penale del Casellario da parte di tutte le persone che impiegano soggetti per lo svolgimento di attività professionali o volontarie che comportino contatti diretti e regolari con minori. I datori di lavoro che intendono avvalersi di soggetti ed impiegarli in attività a contatto con minori, hanno l’obbligo di richiedere questo Certificato. Una circolare del 24 Luglio 2014 del Ministero della Giustizia specifica, inoltre, che il rilascio al datore di lavoro non richiede più il consenso dell’interessato.

A tale fine l’Amministrazione, o il titolare dell’organizzazione, potrà richiedere il certificato per i propri dipendenti e collaboratori.

Che cos'è e a cosa serve il Certificato Penale per le Onlus?

In base all’art. 25 del Dpr 14 Novembre 2003 n. 313, ossia per l’attuazione delle direttive europee contro l’abuso sui minori, le Onlus possono richiedere il certificato penale del casellario giudiziale dei propri dipendenti e collaboratori con una speciale esenzione dai bolli, rimane invece il costo dei diritti di segreteria.

Quali documenti occorrono per il rilascio dei Certificati del Casellario Giudiziale?

Per ottenere i Certificati del Casellario Giudiziale è necessaria la seguente documentazione:

Copia Documenti Anagrafici in corso di validità;
Delega del diretto interessato (il Modello Delega sarà inviato dai nostri uffici e potrebbe essere richiesto in originale);
Modulo di richiesta sottoscritto dal diretto interessato (il Modulo sarà inviato via email dai nostri uffici e potrebbe essere richiesto in originale).

Come si ottengono i Certificati del Casellario Giudiziale?

Inserendo nel Form di Richiesta i dati necessari a seconda del tipo di Certificato di interesse.

Può essere richiesto anche dai cittadini italiani residenti all’estero, e da chi non ha la cittadinanza italiana a condizione che abbia risieduto in Italia.

N.B.: Per il rilascio dei certificati, completata la richiesta d’ordine, la documentazione necessaria sarà trasmessa da nostri operatori. La modulistica trasmessa sarà poi richiesta in originale.

Informazioni Aggiuntive

Il Certificato Antipedofilia è un certificato penale del Casellario Giudiziale che, in virtù del decreto legislativo 39/2014, è obbligatorio richiedere da parte di tutti i datori di lavoro che assumono soggetti operanti a stretto contatto con minorenni.

Pertanto al fine di ottenere il Certificato Antipedofilia bisogna scegliere come “Tipo di documento” Certificato penale.

Vedi Esempio

View Fullscreen